mercoledì 22 febbraio | 01:26
pubblicato il 09/nov/2012 19:00

Ddl stabilità/ Malati Sla ancora sciopero fame: risposte concrete

Dal 14 novembre e dal 21 in presidio davanti ministero Economia

Ddl stabilità/ Malati Sla ancora sciopero fame: risposte concrete

Roma, 9 nov. (askanews) - Dal 14 novembre i malati di Sla riprenderanno lo sciopero della fame alimentandosi al 50% del fabbisogno calorico. Lo annuncia il Comitato 16 Novembre sottolineando che, ad oggi, i disabili gravissimi "non hanno ricevuto risposte concrete dopo lo sciopero della fame, solo vaghe promesse dal Ministro Grilli. Non è accettabile continuare a sentire che i malati Sla avranno i fondi". "Nel fondo Catricalà non c'è nulla di definito - spiega il Comitato - c'è di tutto e di più, vogliamo certezze, una cifra definita. Inoltre, è stato quasi soppresso il fondo Letta portando il fondo da 658 milioni a poco più di 56". "Avete la facoltà di evitare sofferenze e probabili 'incidenti"', Governo Monti - dicono i malati - se ci sei, fai il tuo dovere prima che prenotiamo aerei, navi, treni e ambulanze". Oltre a riprendere lo sciopero della fame, dal 21 novembre i malati saranno in presidio permanente davanti al ministero dell'Economia, in via XX Settembre a Roma. "Non chiediamo miracoli - spiegano - vogliamo atti ufficiali, un emendamento sotto riportato, basta parole e promesse". L'emendamendo chiesto al ddl stabilità recita: "Emendamento disegno di legge di stabilità, articolo 8, comma 21. Del presente fondo, 400 milioni sono riservati all'incremento del fondo di cui all'articolo 1, comma 1264, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, finalizzato al finanziamento dell'assistenza domiciliare delle persone gravemente non autosufficienti, bisognosi di assistenza vigile 24 ore su 24 con Piani Assistenziali Individualizzati (PAI). Tali PAI dovranno essere cofinanziati dalle Regioni con almeno il 30% dell'importo. Dovranno essere rapportati al livello di stadiazione. Il riparto fra le Regioni avverrà in base all'incidenza e non alla popolazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia