giovedì 23 febbraio | 13:10
pubblicato il 03/ott/2011 07:58

Danimarca/ Cibo grasso? Sarà tassato di più

Sovratassa su alimenti con più di 2,3% di grassi saturi

Danimarca/ Cibo grasso? Sarà tassato di più

Roma, 3 ott. (askanews) - In Danimarca è stata introdotta la prima tassa al mondo sul cibo grasso, una sovrattassa sugli alimenti che hanno alte percentuali di grassi saturi. Burro, latte, formaggio, pizza, carne, saranno d'ora in avanti soggetti a una tassa se contengono più del 2,3% di grassi saturi, precisa la Bbc. Alcuni cittadini danesi hanno già cominciato a fare incetta di questi alimenti, mentre i produttori definiscono l'iniziativa "un incubo burocratico". Altri ancora prevedono che, più semplicemente, i danesi cominceranno a fare la spesa all'estero. Secondo alcuni esperti dell'alimentazione i grassi saturi sono il bersaglio sbagliato: molto più pericolosi per la salute umana si rivelano il sale, lo zucchero e i carboidrati da farine raffinate.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech