lunedì 23 gennaio | 22:05
pubblicato il 04/mar/2012 05:10

Dalla/ In 30mila a camera ardente, i funerali oggi a San Petronio

Feretro portato in corteo dal compagno Marco Alemanno e da Ron

Dalla/ In 30mila a camera ardente, i funerali oggi a San Petronio

Bologna, 4 mar. (askanews) - Lo hanno incoronato Re, lo hanno paragonato a una delle Due Torri, per l'ultimo saluto gli hanno aperto il cortile d'onore del palazzo comunale e la basilica di San Petronio. C'è chi lo considera l'ambasciatore della musica italiana all'estero e chi, per un giorno, lo promuove a capitano della squadra di basket e di calcio. Per tutti i bolognesi l'infarto di giovedì scorso non ha colpito soltanto Lucio Dalla, ma un pezzo di cuore di tutta la città. Per questo la città si è mossa al completo in segno di riconoscenza. Accanto al feretro del cantautore sono sfilate, nella prima giornata, secondo stime non ufficiali - oltre 30mila persone. I funerali oggi alle 14,30 poi la tumulazione nel cimitero comunale accanto alla tomba della mamma. Il feretro di Lucio Dalla è stato portato in corteo dal compagno Marco Alemanno, da Ron e dai suoi collaboratori. Nel cortile di Palazzo D'Accursio è stato collocato su un piccolo palchetto, con un fondale nero sul quale è stato appeso un quadro dell'Ultima Cena, un'opera del giovane fotografo Stefano Cantaroni; sulla bara una sigaretta (una "paglia" come avrebbe detto lui), un cornetto rosso portafortuna e una rosa. A fine giornata ieri si contavano decine di mazzi di fiori, bigliettini, la maglia ufficiale della Virtus con dedica "Grazie Lucio per averci regalato la tua musica e la tua passione". Per tutta la giornata si sono ripetute dieci delle sue più famose canzoni, da "Cara" a "Caruso". Anche la Curia ha ceduto alla popolarità del Lupo: i funerali saranno nella Basilica di San Petronio, che fu aperta soltanto per le esequie di don Dossetti: canterà il coro di San Domenico, il compagno di Lucio leggerà alla fine della messa le parole della canzone "Le rondini"; non sarà presente il cardinale Caffarra, ma celebrerà il vicario Giovanni Silvagni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4