mercoledì 18 gennaio | 11:44
pubblicato il 20/mar/2014 14:14

Dal Brasile a Gioia Tauro, scoperto maxi traffico di cocaina

La Gdf di Catanzaro arresta 24 persone, sequestrati 2.000 chili

Dal Brasile a Gioia Tauro, scoperto maxi traffico di cocaina

Gioia tauro, (askanews) - Dal Brasile alla Calabria passando per i più importanti porti europei e italiani, Gioia Tauro in testa. E' il viaggio che compivano chili e chili di cocaina nascosti in borsoni all'interno di container che a bordo di navi mercantili partivano dal Sudamerica e attraversavano l'oceano per essere poi smerciati in tutta Europa. A tirare le fila del traffico internazionale di droga la 'ndrangheta e in particolare un sodalizio di cosche della zona ionica reggina. Un traffico enorme scoperto grazie ad una maxi operazione che ha coinvolto la Guardia di Finanza di Catanzaro, la polizia brasiliana e di molti paesi europei. 44 in tutto gli arresti, 24 eseguiti dalle Fiamme Gialle italiane nei confronti di affiliati di cosche e 20 eseguiti dalla Polizia brasiliana. In tutto, in meno di due anni, sono stati sequestrati 2.000 chili di stupefacente.

Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa