martedì 06 dicembre | 17:12
pubblicato il 10/mar/2014 15:51

Dai quartieri poveri del Burundi a videomaker, la storia di Elie

22 anni, studente modello, sostenuto a distanza con Avsi

Dai quartieri poveri del Burundi a videomaker, la storia di Elie

Milano, (askanews) - Da bambino senza futuro in uno dei quartieri più poveri del Burundi a videomaker. E' la storia a lieto fine di Elie, 22 anni, autore di un documentario sul ruolo dell'educazione in Burundi e studente modello, il migliore del 2013, all'Università di Leadership a Bujumbura, in Burundi. In questa stessa città è cominciato il suo percorso di riscatto, dalla casa in uno dei quartieri più poveri della città in cui viveva con la madre e una famiglia numerosa. A 12 anni ha conosciuto l'ong italiana AVSI e il sostegno a distanza e ha cominciato a frequentare il Centro MEO, uno spazio comune e protetto per bambini, mamme e orfani di guerra sostenuto dalla Fondazione d'Harcourt. Per 10 anni il suo sostenitore a distanza e le associazioni lo hanno accompagnato negli studi fino all'università. La sua esperienza e il lavoro del Centro Meo sono anche protagonisti di una mostra nelle sede dell'Onu a Ginevra.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni