martedì 17 gennaio | 14:38
pubblicato il 26/nov/2013 13:38

Da Forza 4 a Indovina chi, Palermo è la città del gioco 2013

Vincitrice della terza settimana del gioco in scatola

Da Forza 4 a Indovina chi, Palermo è la città del gioco 2013

Milano (askanews) - Il gioco è una cosa seria, soprattutto quando coinvolge 100mila persone che si sfidano in 30mila partite per un totale di 11mila ore. Sono i numeri della terza edizione della Settimana del gioco in scatola, l'iniziativa che ha coinvolto 150 città italiane ed ha visto protagoniste decine di famiglie, con adulti e bambini alle prese con partite senza fine di Twister, Monopoly, Indovina Chi, Cluedo, Taboo, L'Allegro Chirurgo, Forza 4 grandi classici del gioco in scatola con cui tutti ci si è misurati almeno una voltaAd animare l'iniziativa anche una competizione fra i Comuni che quest'anno ha visto vincitrice Palermo, eletta città del gioco 2013 grazie alle oltre 2 mila ore di sfide accumulate, pari circa ad 85 giorni. Seconda classificata Gaeta, campione in carica 2012. TYutti i vincitori hanno ricevuto in dono un carico di giochi in scatola da regalare ad una Onlus a loro scelta.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa