domenica 26 febbraio | 23:27
pubblicato il 02/feb/2011 10:12

Da boss a pittore naif. A Palermo la mostra di Gaspare Mutolo

Oggi 71enne, fu uno dei pentiti del maxiprocesso di Falcone

Da boss a pittore naif. A Palermo la mostra di Gaspare Mutolo

Da uomo d'onore a pittore naif. E' la storia del boss di Cosa nostra Gaspare Mutolo, uno dei protagonisti del primo grande Maxiprocesso alla mafia, un pentito che affidò le sue rivelazioni ai giudici Falcone e Borsellino. Ora i quadri di Gaspare Mutolo, otto tele ad olio, sono esposti a Palermo fino al 19 febbraio al centro "Zelle Arte Contemporanea". Federico Lupo, uno dei curatori della mostraMutolo cominciò a dipingere nel 1987, mentre era rinchiuso nel carcere dell'Ucciardone di Palermo. Ora, 71enne, vive fra decine di quadri in un piccolo Paese del Nord Italia.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech