domenica 26 febbraio | 18:39
pubblicato il 10/mag/2014 13:46

Da Bertone a Pelù, sacro e profano al Salone del Libro

La Santa Sede è il Paese ospite di questa edizione

Da Bertone a Pelù, sacro e profano al Salone del Libro

Torino (askanews) - Le vendite di libri per bambini e ragazzi sono le uniche a resistere in un mercato del libro ancora in difficoltà come racconta l'indagine Nielsen presentata dall'Associazione Italiana Editori. Eppure al Salone internazionale del libro di Torino, che si chiude il 12 maggio, non si respira atmosfera di crisi. Folle oceaniche al Lingotto con temi eterogenei e personaggi lontanissimi tra loro che convivono sotto lo stesso tetto, dal rocker Piero Pelù all'ex segretario di stato vaticano Tarcisio Bertone, che ha trovato "questo Salone bellissimo, pieno di giovani". "Vedo una moltitudine di giovani, vuol dire che anche giovani e ragazzi si interessano del libro". Poco più' in la' invece Piero Pelu' spiega ad una platea stracolma di giovani come lavora, e che in fondo musica e letteratura non sono pianeti così distanti.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech