martedì 17 gennaio | 14:05
pubblicato il 24/mag/2013 20:39

Cure Palliative: Domenica al Gemelli e' 'Giornata del Sollievo'

Cure Palliative: Domenica al Gemelli e' 'Giornata del Sollievo'

(ASCA) - Roma, 24 mag - Domenica 26 maggio al Policlinico universitario ''Agostino Gemelli'' di Roma viene celebrata, con una speciale manifestazione, la XII Giornata nazionale del Sollievo, promossa dal Ministero della Salute, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, dalla Fondazione Nazionale ''Gigi Ghirotti'' e con l'adesione dell'Ufficio Nazionale per la Pastorale della Salute. La Fondazione prende il nome dal giornalista del quotidiano La Stampa morto nel 1974 per un linfoma di Hodgkin, che attraverso alcuni articoli e due inchieste televisive intitolate ''Viaggio nel tunnel della malattia'' racconto' la sua vicenda di malato tra i malati, destando grande scalpore nell'opinione pubblica.

Nella hall del Gemelli e' stata allestita una mostra multimediale dedicata al celebre giornalista dove i visitatori possono vedere e ascoltare brani inediti di quel reportage tv.

Numerose le personalita' in rappresentanza delle istituzioni e i personaggi del mondo dello spettacolo che anche quest'anno hanno aderito all'iniziativa e che nel corso della Giornata si affiancheranno a medici, operatori sanitari, studenti e volontari della Facolta' di Medicina e chirurgia dell'Universita' Cattolica di Roma e del Policlinico A. Gemelli per sostenere questa iniziativa di alto valore sociale, ma soprattutto per stare accanto ai malati ricoverati in ospedale e condividere con loro momenti di festa e di riflessione sui temi del sollievo dal dolore fisico e morale. Numerosi gli artisti e i personaggi del mondo dello spettacolo che si avvicenderanno nel corso della manifestazione tra cui: Al Bano, Fabrizio Frizzi, Francesco Giorgino, Massimo Wertmuller e Anna Ferruzzo, Beatrice Fazi, Max Tortora, Matteo Branciamore, Catherine Spaak, Rosario Carello, Giorgio Marchesi, Ludovico Fremont, Manlio Dovi', Giulia Luzi, Marcello Marrocchi.

E' previsto inoltre l'intervento di Massimo Lopez, Alessandra Mastronardi, Giorgio Panariello, Enrico Brignano. Per tutta la Giornata, a partire dalle ore 9.30 e fino alle ore 17.00, medici e operatori sanitari del Gemelli insieme a studenti e specializzandi della Facolta' di Medicina della Cattolica, coordinati da Numa Cellini, presidente esecutivo della Fondazione Gigi Ghirotti, gia' ordinario di Radioterapia nell'ateneo del Sacro Cuore, accanto a volontari, ma anche a pazienti e loro familiari, si alterneranno con i personaggi pubblici per sensibilizzare l'opinione pubblica, in particolare i giovani, sulla cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale attraverso la proposta di brani musicali e brevi testimonianze. A conclusione della giornata la manifestazione la Celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Mons. Claudio Giuliodori, Assistente Ecclesiastico Generale dell'Universita' Cattolica, concelebrata da S.E. Mons.

Lorenzo Leuzzi, Vescovo ausiliare della diocesi di Roma.

Momento clou della manifestazione al Gemelli sara' la premiazione dei vincitori del settimo Concorso nazionale per le scuole intitolato ''Un Ospedale con piu' sollievo'', patrocinato dai Ministeri dell'Istruzione e della Salute, e promosso dalla Fondazione Gigi Ghirotti, dall'Associazione professionale Cattolica Italiana di Docenti, Dirigenti e Formatori (UCIIM), dalla Fondazione Alessandra Bisceglia, in collaborazione con l'Universita' Cattolica di Roma - Policlinico Agostino Gemelli, l'Associazione Culturale Attilio Romanini, l'Associazione Italiana Infermieri di Radioterapia Oncologica (AIIRO) e Miur - Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione. Il concorso e' rivolto agli alunni dell'ultimo anno delle classi della scuola dell'infanzia, della quinta classe della scuola primaria, della terza classe della scuola secondaria di primo grado, delle classi del primo biennio della scuola superiore, delle classi delle sezioni ospedaliere di ogni ordine e grado e dei corsi di laurea triennale e specialistica.

Scopo del concorso e' di sensibilizzare alunni, docenti e famiglie sul tema del Sollievo inteso non come la negazione definitiva del dolore fisico, ma piuttosto come sostegno sollecito ed amorevole nel dolore fisico, psicologico e spirituale al malato cronico e in evoluzione di malattia. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa