lunedì 16 gennaio | 16:22
pubblicato il 04/feb/2013 16:29

Cultura: riunione Pontificio consiglio si apre con note gruppo rock

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 4 feb - Per la prima volta in assoluto l'Assemblea Plenaria di un organismo della Santa Sede, il Pontificio Consiglio della Cultura si aprira' con un concerto rock. Mercoledi' 6 febbraio prossmi, infatti, alle 17.00 nell'Aula Magna dell'Universita' Lumsa, in Borgo Sant'Angelo 13, si terra' la giornata inaugurale, aperta al pubblico. Dopo i saluti del Rettore Giuseppe Dalla Torre e del card. Gianfranco Ravasi, si entrera' nel vivo dei lavori con la rock band 'The Sun' che si esibira' in concerto. La giornata si concludera' con la tavola rotonda che vedra' la partecipazione del sociologo David Le Breton dal titolo ''Dall'universo al multi-verso, analisi delle culture giovanili''. Il tema di questo incontro, in programma dal 6 al 9 febbraio, e' 'Culture giovanili emergenti' e vedra' riuniti piu' di 60 esponenti del mondo ecclesiale e della societa' civile provenienti da tutto il mondo. Una quattro giorni dedicata ai giovani e alle trasformazioni sociali e culturali del XXI secolo.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow