martedì 28 febbraio | 11:54
pubblicato il 20/feb/2014 11:23

Cultura: Marino, con Borgna perdiamo grande protagonista citta' Roma

(ASCA)- Roma, 20 feb 2014 - ''Sono profondamente addolorato per la scomparsa di Gianni Borgna, con lui perdiamo uno dei protagonisti principali della vita culturale della citta' negli ultimi venti anni. Persona di grande spessore umano e di altissimo profilo intellettuale, nei lunghi anni spesi prima alla guida dell'assessorato alla Cultura del Campidoglio e poi dell'Auditorium Parco della Musica ha saputo dare vita ad una straordinaria stagione di rinascita della cultura cittadina, fatta sia di grandi eventi di portata internazionale sia di piccole iniziative diffuse in tutto il territorio cittadino.

Grande conoscitore della citta', ha saputo offrirle un contributo di idee e progetti che rimarra' nel tempo. Domani, a partire dalle ore 9.30 e fino alle 18, tutta la citta' potra' rendergli omaggio in Campidoglio, dove nella sala della Protomoteca verra' allestita la camera ardente''. Lo dichiara, in una nota, il sindaco di Roma Ignazio Marino. bet/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech