giovedì 19 gennaio | 01:55
pubblicato il 30/dic/2013 14:12

Cultura: Istat, diminuisce percentuale di chi legge libri in Italia

Cultura: Istat, diminuisce percentuale di chi legge libri in Italia

(ASCA) - Roma, 30 dic - ''Nel 2013, oltre 24 milioni di persone hanno dichiarato di aver letto almeno un libro per motivi non strettamente scolastici o professionali. Rispetto al 2012, la quota di lettori di libri e' scesa dal 46% al 43%''. E' quanto emerge dall'indagine Istat sulla produzione e la lettura di libri in Italia. Sussistono ancora forti differenze territoriali e di genere.

Secondo lo studio, infatti, il 49,3% dei lettori sono donne e solo il 36,4% sono uomini. Fra questi, circa il 50% si concentra nel Nord del Paese, mentre la quota di lettori nel Sud e nelle isole e' pari solo al 30,7%. Il numero di libri letti rimane comunque modesto: si parla di al massimo tre libri nell'arco di un anno e solo il 13,9% dei lettori ha dichiarato di aver letto un libro al mese. A dir poco sconvolgente, infatti, e' il dato per cui il 10,3% della popolazione italiana non possiede nemmeno un libro in casa. Secondo gli editori, i principali fattori di ostacolo alla lettura dei libri sono da imputare alla mancanza di efficaci politiche scolastiche di educazione alla lettura, all'inadeguatezza di politiche pubbliche di incentivazione all'acquisto dei libri e, in generale, al basso livello culturale della popolazione del nostro Paese.

Per accrescere la domanda ed ampliare il pubblico dei lettori, gli editori, sempre secondo i dati divulgati dall'Istat, puntano sulle librerie indipendenti e sui canali di distribuzione online, nonostante nel 2012 ci sia stata una forte diminuzione della produzione del settore editoriale.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina