sabato 10 dicembre | 20:24
pubblicato il 18/dic/2013 17:14

Cultura: Fassino (Anci), auspicabile condivisione decreti attuativi

(ACA) - Roma, 18 dic - ''Poter esprimere una valutazione preliminare sui testi dei decreti previsti dalla legge ''Valore Cultura' che fanno riferimento a competenze dei Comuni''. E' questo l'auspicio espresso dal Presidente dell'Anci, Piero Fassino e dal Delgato alla Cultura dell'Associazione, Maurizio Braccialarghe in una lettera inviata al Ministro per i Beni e le Attivita' culturali, Massimo Bray.

Dopo aver ricordato che ''la legge 'Valore Cultura' con cui il Governo intende rilanciare il patrimonio archeologico, lirico, musicale, cinematografico, bibliotecario e archivistico italiano e' in attesa di diversi decreti attuativi'' Fassino e Braccialarghe sottolineano che ''per consentire alle nuove norme di produrre i loro effetti nella maniera piu' efficace e' importante che questi provvedimenti sdiano predisposti con la maggiore condivisione possibile dei soggetti interessati''.

Da qui l'auspicio espresso dai due rappresentanti dell'Anci affinche' ''i testi dei decreti che fanno riferimento a competenze dei Comuni in campo culturale, prima della loro adozione definitiva, possano esserci sottoposti per una valutazione preliminare''.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina