martedì 28 febbraio | 16:41
pubblicato il 08/ago/2011 13:53

Crotone: Sit-in per chiedere rinforzi al Centro d accoglienza

Le forze di polizia calabresi denunciano le aggressioni

Crotone: Sit-in per chiedere rinforzi al Centro d accoglienza

Le forze dell'ordine calabresi chiedono rinforzi dopo gli ultimi attacchi che hanno subito gli operatori di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza ed Esercito da parte di cittadini extracomunitari ospitati presso il centro di accoglienza di S. Anna dello scorso 1 agosto. Per questo è stato organizzato un sit-in delle Organizzazioni Sindacali della Polizia di Stato a Crotone davanti l ingresso della Questura. Walter Mazzetti del sindacato di Polizia Ugl spiega la gravità della situazione al C.P.A. di S. Anna.Gli agenti hanno descritto gli attacchi subiti come una vera e propria "guerriglia-terroristica" e per questo hanno chiesto l'intervento delle autorità politiche nazionali.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech