lunedì 20 febbraio | 04:57
pubblicato il 07/mar/2011 18:44

Crotone, scoppia emergenza rifiuti ma società raccolta si difende

Akrea: si possono sversare quantità troppo piccole a Ponticelli

Crotone, scoppia emergenza rifiuti ma società raccolta si difende

Crotone rischia un'emergenza rifiuti. L'immondizia si sta accumulando per le strade della città calabrese e l'Akrea, società che gestisce la raccolta, ha indetto un incontro, a cui hanno partecipato anche le organizzazioni sindacali, per dare spiegazioni: il blocco non è dovuto alla mancata raccolta ma alla quantità limitata di immondizia che si può riversare nell'impianto di selezione di Ponticelli. Il presidente di Akrea, Salvatore FrisendaL'Akrea chiede che Veolia, società che gestisce l'impianto, tolga le limitazioni e che venga data una corsia preferenziale allo smaltimento dei rifiuti provenienti da Crotone.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia