sabato 03 dicembre | 13:01
pubblicato il 31/ago/2013 12:08

Crotone, rapinavano negozi come Bonnie e Clyde: arrestati

Tre rapine in una settimana: polizia acciuffa coppia di fidanzati

Crotone, rapinavano negozi come Bonnie e Clyde: arrestati

Crotone, (askanews) - La corsa di Bonnie e Clyde è finita in manette. La Polizia di Crotone, infatti, ha arrestato una coppia di fidanzati, Antonio Pisano, 36 anni, e Simona Franzè, di 26, rapinatori seriali ai danni di esercizi commerciali nella città calabrese: in una settimana hanno messo a segno tre colpi.A incastrare i due criminali le telecamere di sorveglianza. Gli agenti delle volanti della questura, infatti, hanno riconosciuto Simona Franzè durante la rapina al bar la Capasa compiuta lo scorso 26 agosto. Le immagini mostrano la donna mentre compie un sopralluogo nell'esercizio commerciale e poi passeggia davanti al bar in compagnia di un uomo, Antonio Pisano appunto, nel momento in cui gli passa una busta con gli indumenti indossati per compiere la rapina.La Franzè svolgeva le funzioni di "palo", mentre lui portava a termine i colpi. La donna è ora ai domiciliari mentre Pisano è stato portato nel carcere di Crotone.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari