domenica 11 dicembre | 10:04
pubblicato il 31/lug/2011 14:26

Crotone, osservatorio permanente per accesso credito alle imprese

Istituito in Prefettura per combattere il racket

Crotone, osservatorio permanente per accesso credito alle imprese

Un monitoraggio permanente sull'accesso al credito, per far conoscere alle imprese le opportunità esistenti nell'economia legale e liberarle dal racket. la proposta del prefetto di Crotone, Vincenzo Panico, illustrata alle associazioni di categoria, ai sindacati, ai rappresentanti delle banche e agli enti locali.Il tavolo, che sostituirà l'Osservatorio provinciale sul credito, ha fatto il punto su quali strumenti sono stati messi in campo, in particolare la rivisitazione dei cofidi.Antonio Caridi, assessore regionale alle Attività produttive, illustra i bandi regionali che prevedono forme agevolate di accesso al credito per le aziende.In Calabria si tratta del primo esperimento di questo tipo: la Regione ha messo a disposizione della Prefettura un tecnico a supporto delle aziende.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina