giovedì 08 dicembre | 11:15
pubblicato il 01/ott/2011 18:43

Crotone, migrante tenta suicidio: attende permesso di soggiorno

E' arrivato dalla Guinea Bissau, aspetta da sei mesi

Crotone, migrante tenta suicidio: attende permesso di soggiorno

E' salito su un albero davanti al tribunale di Crotone con un cappio al collo e ha minacciato di uccidersi gettandosi nel vuot: un gesto di protesta contro la lunga attesa per avere il permesso di soggiorno. L'immigrato è stato salvato dai Vigili del Fuoco che sono intervenuti isolando la zona e convincendolo a scendere. L'uomo, 31 anni, viene dalla Guinea Bissau ed è ospitato nel Centro immigrati di Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto dove aspetta il permesso di soggiorno da sei mesi. Non è la prima volta che il giovane ha tentato di compiere un gesto estremo per attirare l'attenzione sul suo caso: giovedì 29 settembre, proprio all'interno del Centro, aveva messo in atto una minaccia simile, sempre arrampicandosi su un albero con una corda al collo, e anche in questo caso era stato salvato da un Vigile del Fuoco.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni