sabato 10 dicembre | 07:59
pubblicato il 13/lug/2012 10:43

Crotone, la Guardia di finanza sequestra beni per 350 milioni

Interessi mafiosi nel parco eolico Wind Farm di Capo Rizzuto

Crotone, la Guardia di finanza sequestra beni per 350 milioni

Crotone (askanews) - Operazione "Wind Farm" della Guardia di finanza a Capo Rizzuto, in provincia di Crotone: sequestrati beni per un valore complessivo di circa 350 milioni di euro. Le indagini delle Fiamme gialle, in particolare, hanno riguardato il parco eolico denominato "Wind Farm Isola Capo Rizzuto", dotato di 48 aerogeneratori e considerato fra i più grandi d'Europa per estensione e potenza erogata.Il provvedimento scaturisce da un'attività investigativa, tuttora in fase di svolgimento, diretta ad accertare l'ingerenza della criminalità organizzata locale nell'intera operazione economico-finanziaria relativa alla realizzazione del parco eolico. Un'attività, caratterizzata anche da complessi profili internazionali che ha coinvolto numerose autorità giudiziarie straniere, che ha consentito di acquisire una serie di elementi da cui emerge il diretto coinvolgimento della galassia economica legata alla "cosca" Arena di Isola Capo Rizzuto.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina