sabato 03 dicembre | 04:07
pubblicato il 18/feb/2012 16:32

Crotone: fiaccolata per commemorare le vittime dell'amianto

Un corteo silenzioso contro i "velEni" che contaminano la città

Crotone: fiaccolata per commemorare le vittime dell'amianto

Crotone (askanews) - Tante croci e candele accese per ricordare le vittime dell'amianto e dei "velEni" che contaminano Crotone. La fiaccolata è stata organizzata da molte organizzazioni di cittadini per protestare contro l'Eni, il colosso italiano della chimica. Il corteo si è chiuso nel Duomo della città con una messa in suffragio delle vittime. Si tratta dell'ennesima mobilitazione di chi è costretto a vivere all'ombra delle cosiddette "Montagne Nere", montagne di rifiuti tossici nell'ex sito industriale Pertusola Sud, che quotidianamente rilasciano nell atmosfera particelle volatili di veleni, soprattutto metalli pesanti, che provocano tumori e altre malattie.La "Giornata crotonese per le vittime dell'amianto e dei vel-Eni" ha visto la partecipazione anche di familiari di vittime di questo silenzioso killer.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari