venerdì 24 febbraio | 05:16
pubblicato il 07/mar/2012 19:15

Crotone, croci di legno per le vittime dell'amianto

L'iniziativa del movimento "Crotone è dei crotonesi"

Crotone, croci di legno per le vittime dell'amianto

Crotone, (askanews) - Una lunga serie di croci di legno appoggiate per terra e affisse al muro per ricordare le vittime dell'amianto. L'iniziativa è del movimento "Crotone è dei crotonesi", che ha scelto un luogo simbolo delle lotte ambientaliste nella zona: il muro di cinta della fabbrica ex Pertusola Sud, stabilimento dismesso da anni. Un atto simbolico dell'associazione per "portare a conoscenza della popolazione - dicono - l'assenza completa della politica crotonese sui grandi temi che riguardano la salute e l'interesse generale dei cittadini". Il movimento punta il dito anche contro il progetto di Syndial, società controllata dall'Eni, di effettuare indagini geofisiche per lo studio di progettazione della barriera frangiflutti davanti all'ex discarica Farina di Trappeto.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech