lunedì 23 gennaio | 22:11
pubblicato il 09/nov/2011 19:44

Crotone, conferenza permanente contro il rischio idrogeologico

Prefetto Panico: sindaci perfezionino piani di emergenza

Crotone, conferenza permanente contro il rischio idrogeologico

Una Conferenza provinciale permanente che raccoglie uffici pubblici, enti locali e uffici periferici dello Stato: così la provincia di Crotone si prepara per affrontare il rischio idrogeologico. Un percorso iniziato da un anno e tornato alla ribalta dopo l'emergenza maltempo e alluvioni dei giorni scorsi. I sindaci dei Comuni della provincia, il presidente Stano Zurlo e il rappresentante della Regione Calabria Mazzeo hanno fatto il punto sugli interventi effettuati e da effettuare sui corsi d'acqua nella provincia, per mitigare le situazioni di rischio di dissesto: con loro il prefetto Vincenzo Panico.La situazione, spiega Panico, è cambiata rispetto all'anno scorso.La regione ora deve convocare tecnici e progettisti per presentare materialmente la proposta di priorità di modifica.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4