lunedì 05 dicembre | 10:16
pubblicato il 09/nov/2011 19:44

Crotone, conferenza permanente contro il rischio idrogeologico

Prefetto Panico: sindaci perfezionino piani di emergenza

Crotone, conferenza permanente contro il rischio idrogeologico

Una Conferenza provinciale permanente che raccoglie uffici pubblici, enti locali e uffici periferici dello Stato: così la provincia di Crotone si prepara per affrontare il rischio idrogeologico. Un percorso iniziato da un anno e tornato alla ribalta dopo l'emergenza maltempo e alluvioni dei giorni scorsi. I sindaci dei Comuni della provincia, il presidente Stano Zurlo e il rappresentante della Regione Calabria Mazzeo hanno fatto il punto sugli interventi effettuati e da effettuare sui corsi d'acqua nella provincia, per mitigare le situazioni di rischio di dissesto: con loro il prefetto Vincenzo Panico.La situazione, spiega Panico, è cambiata rispetto all'anno scorso.La regione ora deve convocare tecnici e progettisti per presentare materialmente la proposta di priorità di modifica.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari