venerdì 24 febbraio | 18:40
pubblicato il 16/feb/2011 16:03

Crotone, centro d'accoglienza Sant'Anna: nuova meta dei migranti

Può accogliere fino a un massimo di 900 persone

Crotone, centro d'accoglienza Sant'Anna: nuova meta dei migranti

Dalla Tunisia alle coste di Lampedusa per finire nel centro d'accoglienza Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto. E' il viaggio di migliaia di disperati in fuga dal Maghreb. Ad attenderli non ci sono condizioni molto migliori di quelle lasciate. Il centro del crotonese, uno dei più grandi d'Europa, è ormai al collasso. L'emergenza sbarchi a Lampedusa lo ha fatto riempire ben oltre la capienza massima e in più deve fare fronte anche agli arrivi sulle coste calabresi che proseguono ininterrottamente dall'inizio dell'anno. Il Centro ha una capienza massima di 1.200 persone ma era stata ridotta lo scorso anno a 900 per l'esecuzione di lavori di ristrutturazione. Tutte le strutture possibili ora sono state riaperte, ma non basta dopo il trasferimento di circa 700 immigrati tunisini giunti nei giorni scorsi da Lampedusa.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech