lunedì 20 febbraio | 08:36
pubblicato il 07/feb/2014 16:31

Crollata una palazzina nel Palermitano: morta una donna

L'edificio è esploso a causa di una fuga di gas

Crollata una palazzina nel Palermitano: morta una donna

Palermo, (askanews) - E' stata probabilmente una fuga di gas a provocare il crollo della palazzina a Caccamo, in provincia di Palermo, in cui una anziana ha perso la vita.L'edificio di due piani, che si trova in via Massimo D'Azeglio, è semicrollato dalla parte che dà sulla strada. I vicini di casa della vittima, Benedetta Sunzeri, di 82 anni, hanno raccontato di aver sentito, poco dopo le 7, un odore particolarmente acre, e successivamente l'esplosione.I soccorritori sono riusciti a trarre in salvo alcuni residenti, mentre altri si erano già allontanati da soli dal luogo del crollo. L'esplosione ha mandato in frantumi i vetri delle palazzine vicine, e una donna è rimasta ferita. Per sicurezza, i Vigili del fuoco hanno evacuato alcuni residenti che abitano nelle palazzine accanto a quella crollata. Quello di Caccamo è il secondo crollo in 48 ore tra Palermo e provincia.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia