martedì 28 febbraio | 00:03
pubblicato il 08/lug/2014 09:24

Crolla un ponte nell'Agrigentino, sei feriti

La Procura ha aperto un'inchiesta

Crolla un ponte nell'Agrigentino, sei feriti

Agrigento, (askanews) - Sul banco degli imputati torna lo stato di manutenzione delle strade italiane. La Procura di Agrigento ha aperto un inchiesta per fare chiarezza sui motivi del crollo di un ponte sulla strada statale 626 che collega Licata a Ravanusa, in provincia di Agrigento. Al momento però non ci sono indagati, nè ipotesi di reato. Il cedimento si è verificato mentre sul ponte transitavano due automobili, tanta paura e sei feriti, tra cui una donna incinta e un bambino, per quella che poteva essere una strage. C'è stato infatti un cedimento strutturale della campata del ponte Petrulla come spiega l'Anas. In Sicilia non è la prima volta che purtroppo si assiste a crolli di strade in aree particolarmente trafficate.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech