giovedì 08 dicembre | 03:19
pubblicato il 13/dic/2012 16:32

Crocetta: "No a una Sicilia di interessi, parenti e amici"

Il governatore poi assicura: "Eviteremo il default"

Crocetta: "No a una Sicilia di interessi, parenti e amici"

Catania (askanews) - "Eliminiamo gli sprechi e aiutiamo i poveri": all'indomani dell'approvazione del disegno di legge "anti-parentopoli", da Catania il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta ha tuonato contro il sistema di lobby e parentele all'interno della macchina burocratica siciliana: "Questa situazione anomala della Sicilia dove tutto sembra essere legato agli interessi, ai parenti, agli amici, al sistema di potere, questo non ci farà andare lontano". Crocetta ha detto di aver trovato in Regione una situazione che supera qualsiasi fantasia, ma per questo non si è detto scoraggiato: "Le cose che sembravano impossibili le risolviamo in una settimana - ha sottolineato - come in tre settimane abbiamo risolto una programmazione europea che era bloccata da un anno". Il governatore ha anche assicurato che con le giuste misure la Sicilia eviterà di fallire. "La Sicilia - ha concluso Crocetta - non farà il default perché c'è voglia di ripresa e perché il governo farà una spending review da 1 miliardo di euro senza fare macelleria sociale ma aiutando i poveri"

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni