domenica 04 dicembre | 07:09
pubblicato il 27/giu/2013 13:46

Croazia: sindacati italiani, no moratoria da parte del Governo

(ASCA) - Trieste,27 giu - ''Sappiamo che in questi giorni il Governo italiano dovrebbe adottare una moratoria sulla libera circolazione dei lavoratori croati, a seguito dell'ingresso di Zagabria nell'Ue dall'1 luglio. Ci auguriamo che non lo faccia o che, al limite, adotti solo misure leggere ed estremamente temporanee''. Lo hanno detto Michele Verti, presidente del consiglio sindacale interregionale Fvg, Veneto, Croazia e Roberto Treu, presidente dello stesso consiglio per il Fvg e la Slovenia e Renato Pizzolito, della Cisl regionale, che hanno incontrato la stampa,insieme a dirigenti ddie sindacati croati e sloveni, al confine di Rabuiese, per festeggiare anticipatamente l'ingresso della Croazia in Ue.

La Slovenia ha gia' adottato una moratoria per due anni nei confronti dei lavoratori croati.

Zagabria ha preso provvedimenti restrittivi sull'immigrazione dai paesi che adotteranno moratorie.

''Proprio per questo - hanno affermato i sindacalisti italiani - e' necessario che il nostro governo non assuma povvedimenti di limitazione della libera circolazione delle persone, al contrario di quanto succede per le merci, i capitali ed i servizi. Anzi - proseguono Verti, Treu e Pizzolito - ci auguriamo che su eventuali misure non si vada allo scontro all'interno del Governo, magari a seguito di pressioni territoriali da parte del Veneto e della Lombardia''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari