giovedì 23 febbraio | 22:17
pubblicato il 23/dic/2013 13:29

Crisi: Moraglia, momento difficile. A rischio il contesto sociale

Crisi: Moraglia, momento difficile. A rischio il contesto sociale

(ASCA) - Venezia, 23 dic - Per quanto riguarda la legge di stabilita' ''ritengo che si sia fatto il possibile, pero' ritengo anche che crei molti problemi pensare che non ci sia una linea precisa''. Lo ha detto il patriarca di Venezia, mons. Francesco Moralia, incontrando i giornalisti per gli auguri di fine anno.

''Stiamo vivendo un momento difficile. L'impressione e' che ci sia un contesto sociale a rischio. Viviamo una situazione in cui si rischia di creare una miscela nella quale e' facile che qualcuno passi e lanci un cerino'', ha ammesso il patriarca. ''Prego perche' questa crisi non diventi una crisi sociale'', ha aggiunto Moraglia. ''Quando va bene ci sentiamo dire che siamo alla fine della crisi, che invece risulta sempre piu' lunga'', ha continuato Moraglia.

Soffermandosi sulla situazione politica, Moraglia ha dichiarato che ''vi e' preoccupazione soprattutto nei confronti della politica dei proclami''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech