mercoledì 07 dicembre | 17:23
pubblicato il 12/mag/2012 12:57

Crisi/ Mamme bocciano matrimonio d'amore, meglio un genero ricco

Marzotto ed Elkann le "prede" piu ambite

Crisi/ Mamme bocciano matrimonio d'amore, meglio un genero ricco

Roma, 12 mag. (askanews) - La crisi economica colpisce anche le aspettative delle mamme nella imminenza della festa del prossimo 13 maggio. Una ricerca shock su 500 madri con figlie maggiorenni, svolto dalla ricercatrice e psicoterapeuta Serenella Salomoni, rivela che almeno una mamma su tre auspica che la propria figlia si sposi con un genero possibilmente ricco e benestante, per sistemarsi e mettere su famiglia. Un po' come accadeva nell'Italia del dopoguerra e come veniva raccontato nei film dei maestri del neorealismo o nelle querelle cinematografiche tra Aldo Fabrizi e Totò, in cui una storia tra i figli di famiglie di classi sociali differenti non poteva mancare. La povertà e il difficile momento dell'economia si fanno quindi sentire non solo nelle tasche degli italiani ma, sorprendentemente e cinicamente, traspaiono anche negli auspici delle mamme. Nel 36% dei casi auspicano un matrimonio che "garantisca il benessere economico di figlia e della famiglia", segue il desiderio di un'unione basata sull'amore" con il 26%, mentre il 17% sogna il matrimonio per "rendere autonome le figlie e farle uscire di casa", al quarto posto dei desideri di "mammà" un unione davanti a Dio per "non fare rimanere zitelle le figlie troppo a lungo o definitivamente" (13%), ultimo posto tra le motivazioni il matrimonio per mantenere il blasone della famiglia, magari in decadimento in ambito sociale (8%).Pessimiste in generale le mamme sul futuro dei propri figli che vedono di male in peggio (43%), mediamente peggiore (21%), uguale o stazionario (19%), mentre solo il 17% prevede o spera un miglioramento. Ma cosa augurano "in dote" alle proprie figlie le mamme di oggi? Il 41% delle intervistate spera soprattutto nel benessere economico dei propri figli come primo pensiero, al secondo posto con il 26% si augurano la loro felicità, al terzo (16%) confidano nell'indipendenza economica che libererebbe la famiglia di un peso , mentre soltanto al quarto posto un valore che è sempre stato prioritario nelle mamme, ovvero la salute con 10% delle preferenze, ultimo con il 7% il riferimento alla serenità famigliare. Non stupisce quindi che la ricerca del "partito" si potesse tradurre in un sogno con un matrimonio con vip. E, di conseguenza, non poteva mancare l'elenco dei più appetibili. Il 43% delle intervistate non sembra avere dubbi, e mette al primo posto Lapo Elkann, l'eclettico, seducente e sempre elegantissimo rampollo di casa Fiat, seguito dall'affascinante e immarcescibile Matteo Marzotto (28%) e, a chiudere il podio, Tommaso Trussardi con il 10% di preferenze, fresco della recente storia d'amore con Michelle Hunziker. A sorpresa, in quarta posizione, troviamo il rampollo della casa reale monegasca Pierre Casiraghi (9%), terzo in successione al trono del Principato di Monaco. Seguono a pari merito i due outsider Leonardo Bongiorno (5%) e Luigino Berlusconi, rispettivamente figli del mitico Mike e di Silvio. Mamme estremamente pragmatiche all'insegna del prima sistemati e poi forse fai figli. Interrogate sul fatto che si augurassero o meno che le proprie figlie avessero a loro volta dei bambini - forse complice la congiuntura economica e la difficoltà ad arrivare a fine mese anche per una giovane coppia - il 55% di loro ha risposto sorprendentemente di no.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Papa: Stato laico meglio che confessionale, ma no laicismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni