lunedì 05 dicembre | 21:53
pubblicato il 17/lug/2013 11:14

Crisi: Istat, al sud povera una famiglia con disoccupato su 2

(ASCA) - Roma, 17 lug - Al Sud la poverta' delle famiglie raggiunge quasi il 50% nel caso in cui ci sia nel nucleo familiare una persona in cerca di occupazione. E' quanto si legge nel Rapporto diffuso questa mattina dall'Istat sulla poverta' in Italia nel 2012.

Inoltre, l'Istituto di statistica specifica che nel Mezzogiorno la condizione delle famiglie peggiora se vi sono 3 o 4 componenti (l'incidenza passa dal 20,5 a 31,1%), o se vi sono due figli (da 27,5% a 30,9%), e soprattutto se ci sono dei minori (da 26% a 32,7% nelle coppie con un figlio).

In termini di spesa mensile, nel Rapporto si specifica che nel 2012 le famiglie meridionali in condizioni di poverta' dispongono di 779 euro, 50 euro in meno rispetto alla cifra a disposizione di una famiglia del nord (825 euro) e 35 euro in meno rispetto a quella di una famiglia del centro Italia (810 euro).

red/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari