venerdì 24 febbraio | 12:04
pubblicato il 17/lug/2013 11:14

Crisi: Istat, al sud povera una famiglia con disoccupato su 2

(ASCA) - Roma, 17 lug - Al Sud la poverta' delle famiglie raggiunge quasi il 50% nel caso in cui ci sia nel nucleo familiare una persona in cerca di occupazione. E' quanto si legge nel Rapporto diffuso questa mattina dall'Istat sulla poverta' in Italia nel 2012.

Inoltre, l'Istituto di statistica specifica che nel Mezzogiorno la condizione delle famiglie peggiora se vi sono 3 o 4 componenti (l'incidenza passa dal 20,5 a 31,1%), o se vi sono due figli (da 27,5% a 30,9%), e soprattutto se ci sono dei minori (da 26% a 32,7% nelle coppie con un figlio).

In termini di spesa mensile, nel Rapporto si specifica che nel 2012 le famiglie meridionali in condizioni di poverta' dispongono di 779 euro, 50 euro in meno rispetto alla cifra a disposizione di una famiglia del nord (825 euro) e 35 euro in meno rispetto a quella di una famiglia del centro Italia (810 euro).

red/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech