martedì 17 gennaio | 04:31
pubblicato il 17/lug/2013 11:14

Crisi: Istat, al sud povera una famiglia con disoccupato su 2

(ASCA) - Roma, 17 lug - Al Sud la poverta' delle famiglie raggiunge quasi il 50% nel caso in cui ci sia nel nucleo familiare una persona in cerca di occupazione. E' quanto si legge nel Rapporto diffuso questa mattina dall'Istat sulla poverta' in Italia nel 2012.

Inoltre, l'Istituto di statistica specifica che nel Mezzogiorno la condizione delle famiglie peggiora se vi sono 3 o 4 componenti (l'incidenza passa dal 20,5 a 31,1%), o se vi sono due figli (da 27,5% a 30,9%), e soprattutto se ci sono dei minori (da 26% a 32,7% nelle coppie con un figlio).

In termini di spesa mensile, nel Rapporto si specifica che nel 2012 le famiglie meridionali in condizioni di poverta' dispongono di 779 euro, 50 euro in meno rispetto alla cifra a disposizione di una famiglia del nord (825 euro) e 35 euro in meno rispetto a quella di una famiglia del centro Italia (810 euro).

red/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello