lunedì 05 dicembre | 02:06
pubblicato il 17/lug/2013 10:50

Crisi: Istat, 9,5 milioni di poveri, la meta' assoluti. E' record (1Upd)

(ASCA) - Roma, 17 lug - Sono 9,5 milioni le persone in condizione di poverta' in Italia, tra queste 4,8 milioni vivono in condizioni di poverta' assoluta, cioe' privi della capacita' di spesa per i servizi essenziali.

E' quanto emerge dal Rapporto Istat sulla poverta' in Italia 2012 in cui si specifica che la poverta' assoluta ha raggiunto lo scorso anno il livello piu' alto mai registrato dal 2005, anno in cui e' iniziata la rilevazione.

Nel 2012 sono risultate 3 milioni e 232 mila le famiglie italiane in condizioni di poverta' relativa, pari al 12,7% del totale. Tra queste, il 6,8%, cioe' 1 milione e 700 mila, sono ancora piu' povere (si chiamano 'poveri assoluti'): questa percentuale - di legge ancora nel rapporto Istat - e' passata dal 5,7% del 2011 all'8% del 2012.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari