domenica 26 febbraio | 11:35
pubblicato il 17/nov/2011 14:23

Crisi, famiglie con bambini sempre più povere soprattutto al Sud

Rapporto di Save the Children: 1 minore su 5 a rischio povertà

Crisi, famiglie con bambini sempre più povere soprattutto al Sud

La crisi economica in Italia si è abbattuta con violenza sulle famiglie con bambini piccoli, in particolare al Sud. Lo rivela l'"Atlante dell'infanzia a rischio" redatto da Save the Children. Un minore su 5, circa il 24,4% del totale, è a rischio povertà, mentre il 6,5% vive in condizioni di povertà assoluta, cioé non ha accesso a beni necessari per uno standard decente di vita. La situazione peggiora nelle Regioni del Mezzogiorno; è qui che vive la maggior parte dei minorenni poveri, con la Sicilia in testa seguita da Campania e Basilicata. La situazione di indigenza tocca bisogni fondamentali, dai pasti alla salute: al Sud il 14,7% di famiglie con minori non ha avuto soldi per cure mediche almeno una volta negli ultimi 12 mesi.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech