domenica 19 febbraio | 20:54
pubblicato il 24/set/2013 16:27

Crisi: Costalli (Mcl), basta parlare solo di tasse. Riforme radicali

(ASCA) - Roma, 24 set - ''L'Italia non aspetti di ridursi a un cumulo di macerie: ci vogliono riforme radicali. E le riforme si fanno solo con la stabilita' politica: stabilita' e coesione fra le principali forze politiche sono le precondizioni indispensabili. Ognuno si deve assumere le proprie responsabilita' di fronte al Paese'': e' quanto ha affermato oggi il presidente del Movimento Cristiano Lavoratori (Mcl), Carlo Costalli, incontrando a Bari i quadri dirigenti del movimento.

''Tutto il sistema Paese arranca: la burocrazia, il fisco, la giustizia, la scuola, il lavoro, gli investimenti.

L'Italia ha bisogno di essere riorganizzata, riformata anche nel sistema istituzionale, come sottolineato dal lavoro dei saggi appena concluso, e necessita di un linguaggio di verita' e di responsabilita'. Basta parlare solo di tasse (da mettere o da togliere), abbiamo una spesa pubblica esageratamente dilatata, incomprimibile, e manca il coraggio di tagliarla veramente, di opporsi a lobby e corporazioni: anche su questo si deve parlare un linguaggio di verita', tutti, governo, forze politiche e forze sociali che devono contribuire a definire una prospettiva e non giocare a fare la parte dello scarico di responsabilita'', ha concluso Costalli.

cs-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia