sabato 03 dicembre | 08:30
pubblicato il 17/lug/2013 14:18

Crisi: Confeuro, agricoltura sia arma contro poverta'

Crisi: Confeuro, agricoltura sia arma contro poverta'

(ASCA) - Roma, 17 lug - I dati Istat sulla poverta' in Italia - dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso - sono allarmanti e indegni per un paese civile, ed e' per questo che diviene urgente che le istituzioni rompano il muro della retorica e si attivino per azioni concrete a sostegno delle fasce meno abbienti, soprattutto dando supporto a quei settori come l'agricoltura in grado di garantire occupazione ed equita'.

Secondo il report sulla poverta' italiana - continua Tiso - 4 milioni e 814 mila persone (8%) sono povere assolute, mentre 9 milioni e 563 mila sono povere relative. L'unico modo per alleviare la vergogna che colpisce noi tutti come cittadini italiani - conclude Tiso - e' che l'esecutivo dia subito attuazione a nuove politiche sociali e che sostenga quei settori produttivi in grado di garantire i servizi essenziali e i beni primari.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari