domenica 04 dicembre | 03:40
pubblicato il 19/ott/2012 05:10

Crisi/ Coldiretti: 110 suicidi per problemi economici nel 2012

In Italia in media oltre otto casi al mese nel corso del 2012

Crisi/ Coldiretti: 110 suicidi per problemi economici nel 2012

Roma, 19 ott. (askanews) - Sono almeno centodieci gli italiani che per difficoltà economiche si sono tolti la vita nel 2102 come ultimo atto di una situazione resa drammatica dalla crisi: è quanto afferma la Coldiretti, sulla base dei dati della Società italiana di psichiatria, dopo il tentativo di suicidio del lavoratore romeno, che si è dato fuoco davanti al Quirinale per problemi economici. In Italia si sono verificati in media oltre otto casi al mese nel corso del 2012. "Si tratta - sottolinea la Coldiretti - di una tragedia che colpisce lavoratori ed imprenditori che non vedono piu' prospettive nel lavoro e sono angosciati per il proprio futuro e quello delle proprie famiglie". "Comportamenti estremi che riflettono pero' - continua la Coldiretti - una situazione di sofferenza economica che riguarda un numero elevato di famiglie e di imprese e che è spesso aggravata dalla stretta creditizia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari