giovedì 19 gennaio | 21:09
pubblicato il 09/apr/2013 14:45

Crisi: Cia, aumenta consumo cibi in scatola. Calo di frutta e verdura

Crisi: Cia, aumenta consumo cibi in scatola. Calo di frutta e verdura

(ASCA) - Roma, 9 apr - I conti degli italiani sono in profondo rosso. Nel 2012 il potere d'acquisto delle famiglie e' crollato del 4,8 per cento e la propensione al risparmio si e' ridotta all'8,2 per cento. Colpa della crisi che continua a mordere e che si abbatte come un macigno sui consumi. Aumenta il consumo di cibi in scatola e di surgelati. Cala quello di frutta e verdura. Lo afferma la Cia (Confederazione italiana agricoltori), commentando i dati diffusi oggi dall'Istat.

Mentre cala il reddito disponibile, gli italiani sono sottoposti al fuoco incrociato degli aumenti del carico fiscale - sottolinea la Cia - con la conseguenza che oltre la meta' delle famiglie (il 53 per cento) oggi riesce a malapena a coprire tutte le spese obbligate, dai carburanti alle utenze passando per mutui o affitti.

Ma l'effetto piu' drammatico di questa situazione si riscontra sulla tavola, con drastici cambiamenti nella tipologia di spesa alimentare. Ormai il 28 per cento degli italiani (cioe' 6,5 milioni) compra quasi esclusivamente nei discount e il 34 per cento (7,4 milioni) opta per cibi di qualita' inferiore perche' sono molto piu' economici. Inoltre - osserva la Cia - nelle dispense si moltiplicano cibi in scatola e surgelati e si ricorre sempre piu' spesso al 'junk food'(+7 per cento in un anno), a tutto scapito dei prodotti freschi tipici della dieta mediterranea: nel 2012, infatti, ben il 41,4 per cento delle famiglie ha ammesso di aver ridotto i consumi di frutta e verdura e il 38,5 per cento quelli di carne e pesce.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale