martedì 17 gennaio | 06:41
pubblicato il 03/feb/2014 16:22

Crisi: Cia, 1 italiano su 3 rischia poverta'. A Sud 70% taglia su cibo

Crisi: Cia, 1 italiano su 3 rischia poverta'. A Sud 70% taglia su cibo

(ASCA) - Roma, 3 feb 2014 - Nel 2012 sono saliti al 29,9 per cento gli italiani a rischio di poverta' o esclusione sociale per effetto del calo del reddito disponibile delle famiglie, combinato all'aumento delle tasse e alla disoccupazione galoppante. Una quota che arriva al 48 per cento nel caso dei residenti nel Mezzogiorno, dove infatti il reddito monetario disponibile in valori assoluti e' pari a 13.200 euro, quasi la meta' rispetto alla media del Nord (20.300 euro). Lo afferma in una nota la Confederazione italiana agricoltori (Cia), in merito al report diffuso oggi dall'Istat.

La conseguenza per le famiglie e' una feroce ''spending review'' casalinga - spiega la Cia - che coinvolge sempre piu' spesso voci un tempo incomprimibili come il cibo.

Dall'inizio della crisi la spesa per la tavola ha perso mediamente 2,5 miliardi di euro l'anno, attestandosi nel 2012 a 117 miliardi, vale a dire sui livelli di vent'anni fa.

Ma oggi - aggiunge l'organizzazione di categoria - il carrello alimentare degli italiani e' tutto improntato al ''low-cost''. Il 62 per cento delle famiglie riduce quantita' e qualita' del cibo acquistato, percentuale che pero' supera addirittura il 70 per cento al Sud. Inoltre, per 6,5 milioni di famiglie i discount sono diventati l'unica alternativa sostenibile per resistere ai colpi della crisi, mentre nel Meridione la disoccupazione piu' alta della media e i redditi esigui fanno si' - conclude la Cia - che un cittadino su quattro (il 24,9 per cento) non possa permettersi un pasto adeguato tutti i giorni.

com-stt/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello