giovedì 08 dicembre | 07:57
pubblicato il 19/set/2011 12:40

Cresce il malcontento a Napoli contro la Ztl

Il 22 settembre parte la chiusura del centro

Cresce il malcontento a Napoli contro la Ztl

Mancano solo tre giorni all'avvio di una prima parte di Ztl a Napoli, ma la zona a traffico limitato fa storcere il naso a tanti napoletani. I primi a scendere in campo contro la chiusura del centro prevista per il 22 settembre sono stati i commercianti. Ora a loro si uniscono anche i professionisti e gli avvocati preoccupati per la situazione del trasporto pubblico: sia quello su gomma falcidiato dalla crisi e che la metropolitana che chiuderà l'ultimo cantiere solo nel 2014. "Siamo a favore della trasformazione del Rettifilo in Ramblas o Champs Elysées ma non ci sembra il momento giusto, perchè mancano parcheggi e servizi" spiegano i professionisti che hanno gli studi nel cuore della città. Tira dritto per la sua strada Anna Donati, assessore ai Trasporti del Comune di Napoli: nella Ztl fra via Toledo e Via Pessina, che verrà inaugurata definitivamente a fine ottobre, è previsto un ampliamento delle corsie per taxi e bus.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni