mercoledì 18 gennaio | 03:23
pubblicato il 23/ott/2013 16:59

Cresce il giardino di Milano dedicato ai giusti di tutti i tempi

E' l'unico al mondo che ricorda chi si oppose a tutti i genocidi

Cresce il giardino di Milano dedicato ai giusti di tutti i tempi

Milano (askanews) - Milano nel 2015 sarà la prima città al mondo ad avere un giardino dei giusti di tutti i tempi, dedicato cioè alla memoria delle persone che nei cinque continenti si sono opposte, con gesti e responsabilità individuali, a tutti i genocidi, da quello degli armeni alla Shoah, fino alle tragedie del Ruanda. La città in realtà vanta già questo primato, ma i promotori di quello che oggi è un semplice bosco nato nel 2003, come Gabriele Nissim, vogliono trasformarlo in un'area didattica attrezzata: "Qui abbiamo questa struttura unica al mondo ed è una struttura di dialogo perché si tratta di mettere assieme memorie diverse e storie diverse, soprattutto si tratta di proporre il bene come valore, il valore della dignità e della responsabilità". Il progetto dell'architetto Stefano Valabrega è pronto e può essere realizzato in pochi mesi. "Al centro del giardino ci saranno degli spazi prefissati su cui avverranno le comunicazioni e le celebrazioni, e degli spazi prefissati per riflettere, per stare in pace con sè stessi, o in ansia con sè stessi per quello che succede nel mondo". Quello che ancora manca sono i fondi necessari, ma con la generosità di aziende e cittadini, anche su questo angolo spoglio del Monte Stella, collina costruita nel Dopoguerra sulle macerie degli edifici bombardati, potrà nascere un pezzo della nuova Milano che si prepara all'Expo 2015.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa