martedì 28 febbraio | 13:13
pubblicato il 16/set/2013 17:13

Costa Concordia: tecnici, per rotazione forse anche 18 ore ma va bene

(ASCA) - Isola del Giglio, 16 set - Potrebbero durare anche 15 o 18 ore le operazioni per la rotazione della Costa Concordia. Lo ha detto l'ingegner Franco Porcellacchia, responsabile del progetto per Costa Crociere, in sala stampa all'Isola del Giglio. ''Avevamo stimato - ha detto - che ci volessero 12 ore, ma se anche ne servono 15 o 18 l'obiettivo e' fare bene. Non ci sentiamo in ritardo, siamo contenti di come le cose stanno andando''.

Attualmente la nave ha eseguito una rotazione di dieci gradi.

''Quando sara' a 20-22 gradi - ha spiegato Sergio Girotto, responsabile del progetto per Titan Micoperi - sara' finita la prima fase, smetteremo di tirare e per raddrizzare la nave immetteremo acqua nei cassoni''. A chi gli chiedeva a quale velocita', nella seconda fase, la nave si raddrizzera', Girotto ha risposto che ''dipende da quanta acqua immetteremo nei cassoni. Vogliamo farlo lentamente e gentilmente''.

afe/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tumore mammella, migliorare diagnosi con tomografia multimodale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech