domenica 04 dicembre | 23:28
pubblicato il 16/set/2013 17:19

Costa Concordia: tecnici, dopo rotazione nave emergera' per 20 metri

(ASCA) - Isola del Giglio (Gr), 16 set - Al termine delle operazioni di raddrizzamento, la Costa Concordia emergera' dal mare per poco piu' di venti metri, meno di quanto accada attualmente. Lo ha detto l'ingegner Sergio Girotto, responsabile del progetto per Titan Micoperi, parlando con i giornalisti in sala stampa. ''La nave - ha spiegato - al termine di questa fase poggera' su falso fondale a circa 30 metri di profondita'. Quindi la nave, che e' alta circa 54 metri, sporgera' all'esterno di un po' piu' di venti metri e si vedra' dunque meno di quanto non si veda attualmente''.

afe/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari