sabato 21 gennaio | 09:54
pubblicato il 15/ott/2012 14:09

Costa Concordia, superstite: qui per guardare Schettino in faccia

All'incidente probatorio di Grosseto sopravvissuti alla tragedia

Costa Concordia, superstite: qui per guardare Schettino in faccia

Milano, (askanews) - "Sono venuto fin qui per vedere Schettino negli occhi. Voglio sentire cosa ha da dire": a parlare è il tedesco Michael Liseem, uno dei tanti superstiti del naufragio della Costa Concordia arrivati a Grosseto per l'incidente probatorio nell'udienza sulla tragedia del 13 gennaio 2012 nelle acque dell'isola del Giglio. Anche Ernesto Carusotti era sulla nave da crociera quella maledetta sera: "Schettino è sicuramente responsabile - ha detto - e dovrà rispondere di quanto è accaduto. Ma ci sono altre cose che vengono fuori dalla scatola nera e non hanno funzionato. Anche di questo qualcuno ne dovrà rispondere". Anche per Bruno Neri, consulente del Codacons, piuttosto che concentrarsi solo su Schettino bisognerebbe allargare il cerchio delle responsabilità ed analizzare cosa non ha funzionato. "Bisogna indagare sul generatore d'emergenza che non ha funzionato causando la mancanza di energia a diversi apparati vitali della nave. Quattro persone sono state trovate morte dentro l'ascensore".

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4