martedì 06 dicembre | 13:20
pubblicato il 26/apr/2013 19:48

Costa Concordia: sub morto lavorava in cantiere da ottobre

(ASCA) - Firenze, 26 apr - Il sommozzatore filippino trovato morto nella doccia della sua cabina a bordo della nave-albergo 'Pioneer' lavorava al cantiere della Costa Concordia dall'ottobre scorso ed era considerato ''molto esperto''. E' quanto si apprende da fonti vicine al Consorzio Titan-Micoperi per il quale l'uomo, 54 anni, sposato, lavorava. Il sub faceva parte di una squadra di sommozzatori composta da 70 persone che ha il compito principale di posizionare sacchi di malta cementizia sotto la pancia della nave. L'ultima volta si era immerso circa 36 ore prima della morte. I sub operano su turni di 12 ore (nel cantiere si lavora 24 ore su 24) composti da mezz'ora di immersione, altri 30 minuti in camera iperbarica e poi 11 ore di appoggio ad altre squadre. E' stato il suo compagno di stanza a trovare il cadavere: era andato a cercarlo non vedendolo arrivare per il turno delle una di notte. A causare la morte, secondo una prima analisi, sarebbe stato un infarto. Il Pm Alessandro Leopizzi ha comunque disposto l'autopsia.

afe/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni