venerdì 09 dicembre | 18:51
pubblicato il 12/lug/2014 12:52

Costa Concordia: settimana decisiva per la rimozione del relitto

A partire da lunedì 14 luglio le operazioni di rigalleggiamento

Costa Concordia: settimana decisiva per la rimozione del relitto

Milano, (askanews) - Comincia lunedì 14 luglio la settimana più difficile per tutti i tecnici al lavoro per il recupero del relitto della Costa Concordia naufragata davanti all'isola Giglio per una sciagurata manovra il 13 gennaio del 2012.Al sorgere del sole cominceranno le operazioni per consentire il galleggiamento del relitto così da poter in un secondo momento spostarlo. Preventivate e gestite le criticità tecniche, si guarda con trepidazione alle condizioni meteorologiche. Il vento è la principale minaccia: con raffiche superiori ai 20 nodi, in qualsiasi direzione, si dovranno fermare tutte le operazioni.Le operazioni di rigalleggiamento dovrebbero durare tra i quattro ed i sei giorni e poi comincerà l'ultimo viaggio della nave verso Genova: un percorso che verrà coperto, alla velocità di due nodi, in cinque giorni. Anche in questo caso, tempo permettendo.

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina