venerdì 24 febbraio | 14:05
pubblicato il 12/lug/2014 12:52

Costa Concordia: settimana decisiva per la rimozione del relitto

A partire da lunedì 14 luglio le operazioni di rigalleggiamento

Costa Concordia: settimana decisiva per la rimozione del relitto

Milano, (askanews) - Comincia lunedì 14 luglio la settimana più difficile per tutti i tecnici al lavoro per il recupero del relitto della Costa Concordia naufragata davanti all'isola Giglio per una sciagurata manovra il 13 gennaio del 2012.Al sorgere del sole cominceranno le operazioni per consentire il galleggiamento del relitto così da poter in un secondo momento spostarlo. Preventivate e gestite le criticità tecniche, si guarda con trepidazione alle condizioni meteorologiche. Il vento è la principale minaccia: con raffiche superiori ai 20 nodi, in qualsiasi direzione, si dovranno fermare tutte le operazioni.Le operazioni di rigalleggiamento dovrebbero durare tra i quattro ed i sei giorni e poi comincerà l'ultimo viaggio della nave verso Genova: un percorso che verrà coperto, alla velocità di due nodi, in cinque giorni. Anche in questo caso, tempo permettendo.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech