domenica 04 dicembre | 21:14
pubblicato il 18/gen/2012 16:49

Costa Concordia, Schettino ai domiciliari a Meta di Sorrento

In molti nel paese difendono il comandante della nave naufragata

Costa Concordia, Schettino ai domiciliari a Meta di Sorrento

Meta di Sorrento (askanews) - Giornalisti, fotografi e cineoperatori affollano le vie intorno all'abitazione del comandante della Costa Concordia Francesco Schettino a Meta di Sorrento dove si trova agli arresti domiciliari.Il paese è diviso e ha provocato molto scalpore la posizione di Giuseppe Tito, assessore al Bilancio del comune di Meta di Sorrento che aveva definito Schettino un eroe per quello che ha fatto. "Ha salvato 4200 persone anche se i giornali l'hanno già condannato" aveva detto in seguito al disastro. Dopo le proteste, però, l'assessore non ha più voluto rilasciare commenti sulla vicenda trincerandosi in un silenzio totale.Alcuni cittadini però difendono Schettino. Il paese è indubbiamente sotto shock per quello che è successo e attende di saperne di più dalle indagini.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari