domenica 19 febbraio | 23:00
pubblicato il 18/gen/2012 16:49

Costa Concordia, Schettino ai domiciliari a Meta di Sorrento

In molti nel paese difendono il comandante della nave naufragata

Costa Concordia, Schettino ai domiciliari a Meta di Sorrento

Meta di Sorrento (askanews) - Giornalisti, fotografi e cineoperatori affollano le vie intorno all'abitazione del comandante della Costa Concordia Francesco Schettino a Meta di Sorrento dove si trova agli arresti domiciliari.Il paese è diviso e ha provocato molto scalpore la posizione di Giuseppe Tito, assessore al Bilancio del comune di Meta di Sorrento che aveva definito Schettino un eroe per quello che ha fatto. "Ha salvato 4200 persone anche se i giornali l'hanno già condannato" aveva detto in seguito al disastro. Dopo le proteste, però, l'assessore non ha più voluto rilasciare commenti sulla vicenda trincerandosi in un silenzio totale.Alcuni cittadini però difendono Schettino. Il paese è indubbiamente sotto shock per quello che è successo e attende di saperne di più dalle indagini.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia