giovedì 08 dicembre | 09:45
pubblicato il 16/set/2013 15:46

Costa Concordia: Rossi (Toscana), contento quando isola sara' liberata

(ASCA) - Isola del Giglio, 16 set -''Sono anche il presidente dell'Isola del Giglio saro' dunque contento quando sara' liberata da questo mostro''. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, arrivato stamane all'Isola del Giglio per seguire il raddrizzamento della nave. ''Oggi - ha aggiunto - stiamo vivendo un passaggio fondamentale per liberare il Giglio dal mostro di ferro che l'ha ferito cosi' profondamente. Dobbiamo prima di tutto un ringraziamento sentito a tutte le donne e gli uomini, tecnici e maestranze, al cui lavoro si deve il raggiungimento di questo risultato''. Per quanto riguarda poi lo smantellamento della nave, Rossi ha ribadito che ''occorrera' portare il relitto nel porto piu' vicino e in sicurezza. Siamo stati i primi a intuire che dovevamo attrezzarci e che il relitto non doveva finire in qualche luogo del Terzo mondo. La priorita' assoluta resta portarlo via dal Giglio, ma noi stiamo lavorando anche perche' lo smaltimento di quello che e' un rifiuto si faccia a Piombino, dove esiste anche un impianto siderurgico che potrebbe chiudere la filiera. Sono certo che i due obiettivi alla fine coincideranno''. afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni