mercoledì 18 gennaio | 15:16
pubblicato il 17/lug/2013 13:56

Costa Concordia, rabbia al Giglio: dopo mesi la nave è ancora lì

Il relitto dovrebbe essere sollevato e rimosso a settembre

Costa Concordia, rabbia al Giglio: dopo mesi la nave è ancora lì

Isola del Giglio, (askanews) - A 18 mesi dalla tragedia della Costa Concordia, l'Isola del Giglio non ha ancora trovato pace. Il relitto della nave naufragata il 13 Gennaio 2012 è sempre lì dalla tragica notte in cui morirono 32 persone. Una struttura lunga 290 metri che dovrà essere alzata e portata via, con un'operazione senza precedenti rimandata di mese in mese. E gli abitanti del Giglio non ne possono più. "Siam arrabbiati, delusi".Le operazioni dovrebbero davvero cominciare a settembre spiega il sindaco Sergio Ortelli che è ottimista sul rispetto dell'ennesima scadenza. "Mancano ancora alcuni punti di livellamento del fondale però di qui a settembre Costa ci ha comunicato che riuscirà a ruotare la nave. Non accetteremmo mai una terza stagione con le operazioni in corso, la pazienza dei cittadini ha raggiunto un livello oltre il quale non possiamo andare".Molti dei cittadini la notte della tragedia hanno aiutato i sopravvissuti, ore drammatiche che non si cancellano dalla memoria. "Penso che non sia bello, vivere quella storia non è stato bello e non si specula sul pianto delle persone".Intanto il relitto della nave resta lì, in attesa di essere riportato in posizione e poi diretto verso un porto dove sarà smantellato.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa