sabato 03 dicembre | 21:03
pubblicato il 14/mag/2013 17:21

Costa Concordia: procura, adeguato patteggiamento per 5 imputati

(ASCA) - Firenze, 14 mag - La procura di Grosseto ritiene ''adeguate'' le richieste di patteggiamento presentate oggi nell'ambito del procedimento sulla Costa Concordia dagli imputati Silvia Coronica, Ciro Ambrosio, Jacob Rusli Bin, Manrico Giampedroni e Roberto Ferrarini. Per questo la procura ha espresso il consenso sulle richieste. In una nota i pm sottolineano il ''diverso, e in parte marginale, apporto causale alla tragedia'' rispetto alla ''gigantesca responsabilita''' del comandante Francesco Schettino.

Le richieste di opatteggiamento sono di 3 anni e 10 mesi per Ferrarini, 2 anni e 6 mesi per Giampedroni, 1 anno e 11 mesi con la sospensioen condizionale per Ambrosio, 1 anno e 8 mesi con la condizionale per Rusli Bin e 1 anno e 6 mesi con la condizionale per la Coronica.

Rispetto all'inchiesta la procura sottolinea anche che ''queste richieste, dopo il patteggiamento della societa' Costa Crociere, confermano, in primo luogo la bonta' del lavoro di questo ufficio, che nonostante la complessita' della materia e la mole delle attivita' di indagine ha definito in tempi brevissimi il patteggiamento''.

afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari