sabato 21 gennaio | 05:28
pubblicato il 27/feb/2014 12:03

Costa Concordia: Pm, per violazione sigilli possibili altri indagati

Costa Concordia: Pm, per violazione sigilli possibili altri indagati

(ASCA) - Isola del Giglio, 27 feb 2014 - ''Le indagini proseguono e il numero degli indagati potrebbe salire''. E' quanto afferma una fonte giudiziaria della Procura di Grosseto a proposito della nuova inchiesta che ipotizza i reati di violazione dei sigilli e frode processuale a carico di Franco Porcellacchia, dirigente di Costa Crociere, responsabile dei lavori di rimozione e gia' custode giudiziario del relitto, e di Camillo Casella, consulente di parte della stessa Compagnia. ''E' un fatto certamente molto grave - afferma Francesco Verusio, procuratore capo di Grosseto - ma non credo possa avere un grosso impatto sulle responsabilita' che abbiamo accertato per il naufragio. Noi proveremo come e' morta ciascuna delle 32 vittime e nessuna di esse e' morta perche' il generatore non ha funzionato''.

afe/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4