martedì 21 febbraio | 23:23
pubblicato il 16/set/2013 18:08

Costa Concordia: operazioni avanti tutta la notte. ''Sara' raddrizzata entro l'alba''

Costa Concordia: operazioni avanti tutta la notte. ''Sara' raddrizzata entro l'alba''

(ASCA) - Isola del Giglio, 16 set - Le operazioni per la rotazione della Costa Concordia andranno avanti presumibilmente per tutta la notte, quindi ben oltre le dodici ore previste inizialmente, ma questo non desta preoccupazione nei tecnici. Intorno alle 16.30 la nave aveva effettuato una rotazione di 10 gradi. ''Siamo piu' o meno a meta' strada'', ha spiegato l'ingegner Sergio Girotto, responsabile del progetto per Titan Micoperi. ''Siamo arrivati - ha aggiunto Franco Porcellacchia, responsabile del progetto per Costa Crociere - alla meta' della prima fase in cui e' necessario utilizzare i martinetti. Quando raggiungeremo il momento in cui nei cassoni potra' entrare l'acqua non saranno necessari i martinetti e interverra' la forza di gravita' per l'immissione di acqua nei cassoni. Ci vorranno quattro-sei ore. In quel momento sara' quindi finita la parte piu' critica''. Dunque la prima fase terminera' intorno alle 22-23. Da quel momento sara' immessa acqua nei cassoni, che avranno un doppio compito: far ruotare la nave grazie al peso, ma anche evitarne il ribaltamento dalla parte opposta. Difficile al momento dire quanto ci vorra' per arrivare al completo raddrizzamento, anche se sicuramente, afferma una fonte qualificata, l'operazione durera' almeno per buona parte della notte. ''Dipende da quanta acqua sara' immessa nei cassoni. Vogliamo farlo lentamente e gentilmente'', ha spiegato Girotto. ''Avevamo stimato - ha detto Porcellacchia - che ci volessero 12 ore, ma se anche ne servono 15 o 18 l'obiettivo e' fare bene. Non ci sentiamo in ritardo, siamo contenti di come le cose stanno andando''. I due tecnici non si preoccupano ne' del buio ne' del peggioramento del meteo previsto da questa sera: ''Non ci aspettiamo particolari problemi, non ci aspettiamo un impatto delle condizioni meteo e nemmeno del buio. Siamo attrezzati per andare avanti 24 ore su 24'', ha detto Girotto. La previsione e' quindi che la nave sara' riportata in posizione verticale entro l'alba di domani, ha poi ha affermato Girotto. ''Ci aspettiamo - ha detto parlando con i giornalisti - ancora 6-7 ore di tiraggio e poi iniziera' la fase di allagamento. Questa sara' nelle mani del salvage master nick sloane: tecnicamente potrebbe essere molto veloce ma non lo sara' perche' vogliamo che il relitto si appoggi gradatamente sulle piattaforme. Ci vorranno da 1 a 3 ore e dunque la nave sara' raddrizzata entro l'alba di domani''. afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia